~.emMO.~

qualcosa di mio, per ricordarmelo, per raccontartelo

Emmo chi?

 

Emmo

Emmo

 Per fare il figo, dico di avere sangue celtico nelle vene, ma l’accento bolognese e la voglia di tagliatelle al ragù che porto in grembo rovinano tutta la messa in scena.

Ho passato una vita, leggasi tre decenni, a cercare risposte in ambienti religiosi e a farmi prendere per il culo in braghe corte. Infine la mia mente pragmatica ha finalmente accettato l’unica risposta logicamente plausibile. Tutto ‘sto pippone per dire che sono finalmente, felicemente ateo. Te che leggi, se non rinunci a farti domande e se non nascondi la testa nella sabbia come il proverbiale struzzo, vedrai che ci arrivi pure tu.

Dopo il diploma ho fatto il venditore di giornali al semaforo, il manovale, l’elettricista, il venditore d’auto, il sistemista informatico e attualmente faccio manutenzione a sistemi di monitoraggio ambientale (sic!).

Nel tempo libero mi piacerebbe fare 1.000 cose, ne inizio almeno 100, ne porto a termine quasi sempre meno di una. Che ci vuoi fare, sono disordinato e, per la cronaca, non è che te lo faccio pesare no?

Se mi vuoi contattare in privato, scrivi a emmonetCHIOCCIOLAtiscaliPUNTOit e se passi il filtro antispam può darsi che ti risponda.

Comments

Comment

*